Associazioni: il permesso digitale su app via sicura per non fermare la pesca

Molte Associazioni di pesca che hanno adottato il sistema dei permessi su Hooking App nel corso del 2020 hanno concretamente verificato le potenzialità di far utilizzare a soci e pescatori “occasionali” il sistema di gestione digitale dei permessi su app consentendo di poter praticare la loro passione in piena legalità e sicurezza anche durante l’emergenza sanitaria.

E’ stato così possibile, anche in periodi con forti restrizioni alla mobilità interregionale e in cui molti esercizi commerciali come bar, ristoranti e negozi hanno subito chiusure e limitazioni negli orari di apertura, consentire ai pescatori di ottenere in modo veloce e sicuro i permessi di pesca per le zone presenti su Hooking App.

La pesca sportiva è una delle attività all’aria aperta che nella maggior parte dei casi viene praticata mantenendo il distanziamento sociale

La pesca infatti è stata tra le attività sportive individuali praticate all’aria aperta che sono state consentite per prime anche durante i periodi successivi all’allentamento progressivo delle misure di lockdown.

IL CASO DELLA LIGURIA: TESSERINO REGIONALE DIGITALE

Si sono verificate situazioni, come in Liguria ad esempio, dove la pesca era consentita ma non era possibile ottenere i tesserini regionali cartacei in quanto gli uffici pubblici erano chiusi (o in smart working) e anche negozi e bar non avevano ancora riaperto.

La scelta lungimirante di Regione Liguria e Fipsas Genova di attivare già nel 2019 la sperimentazione del Tesserino Regionale Digitale per la provincia di Genova è stata di grandissimo aiuto per i pescatori.

Oltre 500 pescatori hanno utilizzato il Tesserino Regionale su Hooking App riuscendo in tutta sicurezza ad esercitare la pesca sportiva nelle acque libere di Aveto e Trebbia con più di 1500 uscite di pesca segnate con i loro tesserini digitali.

Altre zone hanno visto un incremento di permessi giornalieri rispetto agli anni precedenti dovuto sia alla voglia da parte dei pescatori di tornare lungo le rive di fiumi e laghi dopo la quarantena, sia alla semplicità di ottenere direttamente tramite lo smartphone i permessi di pesca.

La digitalizzazione della pesca è ormai realtà e soprattutto in questo periodo di emergenza sanitaria è una opportunità che deve essere seriamente presa in considerazione dalle Associazioni di pesca per rendere più efficiente la gestione, poiché devono già utilizzare gran parte del tempo dei propri soci volontari per attività di recuperi ittici, semine e controlli anche alla luce delle recenti alluvioni e disastri ambientali che stanno rendendo sempre più oneroso il compito di tutelare i nostri corsi d’acqua.

alcune delle funzionalità attive nei permessi digitali su Hooking App

PERCHE’ ADERIRE AL PROGETTO HOOKING APP?

Adottare una gestione digitale dei permessi ha molteplici aspetti positivi:

> risparmio di tempo per l’Associazione, da investire in operazioni concrete sul territorio

> gestione anagrafica soci e pescatori automatica

> dati su uscite e catture in tempo reale

> introiti immediati degli importi dei permessi

> azzeramento rischio legato a chiusure bar, negozi e uffici pubblici

> velocità e sicurezza nei controlli delle guardie da remoto e da app

> riduzione rischio covid legato a permessi cartacei maneggiati da più persone

> raggiungimento di una più ampia platea di utenti

HOOKING APP

LA PIATTAFORMA MADE IN ITALY PER DIGITALIZZARE LA PESCA SPORTIVA

Hooking App è la prima realtà italiana ad iniziare il processo di digitalizzazione della pesca sportiva.

Nel 2017 ha sviluppato un sistema completamente digitale di emissione e gestione dei permessi di pesca.

Una app fluida, semplice e intuitiva che sta consentendo a pescatori di tutte le età di acquistare e gestire i permessi di pesca senza nessun problema.

Ad oggi conta più di 7000 utenti attivi che pescano in 6 Regioni italiane ed è partner delle principali realtà associative di pesca.

Hooking è stata adottata dalla Regione Liguria con la sperimentazione del Tesserino Regionale Provincia di Genova assieme a Fipsas Genova e dalla Regione Lazio per la gestione di prenotazioni e permessi di pesca del Parco Naturale Laghi Lungo e Ripasottile.

Per avere maggiori informazioni sul progetto contatta il Team Hooking direttamente sui nostri canali social

oppure via mail scrivendo a info@hooking.eu